compiti e funzioni FFSS

AREA 1: (area  di processo : curricolo, progettazione,  valutazione)

 

Pianificazione, realizzazione, aggiornamento, monitoraggio/controllo e documentazione delle attività didattiche, organizzative e di innovazione metodologica dell’istituto , del CURRICOLO,  e della PROGETTAZIONE

Obiettivi:

  • Individuare dei “Traguardi per le Competenze chiave e di cittadinanza” da raggiungere al termine di ogni segmento scolastico
  • Implementare le azioni di continuità tra i vari ordini di scuola per realizzare una verticalizzazione del curricolo.

Sotto obiettivi

  • Individuare i bisogni dell’utenza ed armonizzarli con le risorse professionali, strumentali e strutturali dell’Istituto e del territorio.
  • Diffondere e disseminare nuove pratiche educative e didattiche..
  • Favorire la comunicazione e gli scambi di informazione all’interno della comunità scolastica.

 

Azioni:

  • Revisione, integrazione e aggiornamento del P.T.O.F del Regolamento di Istituto e  della carta dei servizi , sulla base dei bisogni formativi espressi dagli stakeholders
  • Predisposizione ed attuazione del monitoraggio, verifica in itinere e finale, delle attività progettuali previste dal PTOF.
  • Pianificazione, controllo, raccolta e consegna di documentazione completa relativa a: progetti di potenziamento dell’Offerta Formativa in orario curricolare
  • Predisposizione brochure PTOF A.S. 2017/18.
  • Diffusione interna ed esterna del PTOF A.S. 2017/18,in collaborazione con la docente Angelino e il docente Abramo.
  • Raccolta e tabulazione dei dati.
  • Determinazione degli indici statistici (media, moda e mediana) utili a progettare e attuare interventi per il recupero e il miglioramento dei livelli di apprendimento.
  • Controllo, raccolta e consegna al DS della documentazione entro il 15 novembre.
  • Coordinamento della flessibilita? quali-quantitativa delle discipline e delle educazioni, nel curricolo di classe e nelle attivita? di interclasse: monte ore da destinare alle discipline nell’attuazione delle UDA, scelta di contenuti, metodi e strategie consone al raggiungimento degli obiettivi prefissati,
  • promozione, coordinamento e monitoraggio di formazione/ricerca/azione della costruzione di ambienti di apprendimento capaci di sollecitare partecipazione, curiosita?, autovalutazione, cooperazione e mutuo insegnamento tra gli studenti, anche mediante una differenziazione dei percorsi apprenditivi per fasce di livello.
  • Promozione, coordinamento e monitoraggio dell’utilizzo delle metodologie innovative secondo il modello Plan, Do, Check e Act: STORYTELLING, SPACED LEARNING, FLIPPED CLASSROOM ,DEBATE, DIDATTICA DELLA MATEMATICA, etc
  • Collaborazione per la formazione gruppi di alunni per progetti extracurricolari con il gruppo di supporto
  • Collaborazione con il NIV per la realizzazione del Sistema qualita? scuola e del Piano di Miglioramento d’Istituto.
  • Rapporti di collaborazione con il dirigente, lo staff DS e con l'ufficio di segreteria.

 

 

AREA 2:  (area  di processo : curricolo, progettazione,  valutazione)

pianificazione, realizzazione e documentazione delle attivita? di MONITORAGGIO  E  VALUTAZIONE DI ISTITUTO

Obiettivi:

  • Definire criteri comuni di valutazione per le diverse discipline o ambiti, coerenti con i criteri di valutazione adottati a livello nazionale.
  • Aumentare gli incontri per Dipartimenti per confrontare e monitorare le azioni messe in atto e i risultati ottenuti.

Sotto obiettivi

Diffondere un sistema di valutazione condiviso, coerente ed efficace.

  • Favorire la comunicazione e gli scambi di informazione all’interno della comunità scolastica.

 

 

Azioni:

  • Predisposizione percorso Valutazione d’Istituto in base alla restituzione dei dati del SNV 2016
  • Coordinamento dei gruppi di lavoro per la predisposizione di prove di verifica oggettive comuni e per classi parallele (in ingresso, in itinere e finali) di Italiano e Matematica, scuola Primaria e Secondaria di 1° grado, secondo quanto previsto nel Piano di Miglioramento
  • Calendarizzazione delle prove comuni e condivise per classi parallele.
  • Coordinamento dei gruppi di lavoro per l’elaborazione  di griglie comuni e condivise di Valutazione intermedia e finale sulla base delle richieste/osservazioni dei docenti.
  • Coordinamento ed organizzazione della somministrazione e della tabulazione delle Prove Invalsi 2017.
  • Monitoraggio dei risultati delle prove per classi parallele
  • Analisi dei dati restituiti dall’INVALSI
  • Rapporti con MIUR e INVALSI per la valutazione degli
  • Indagini socio-familiari.
  • Monitoraggio POF.
  • Customer Satisfaction.
  • Rapporti di collaborazione con il dirigente, lo staff DS e con l'ufficio di segreteria.

 

 

 

AREA 3: (area di processo ambiente di apprendimento – sviluppo delle risorse umane)

 

SOSTEGNO AI DOCENTI

GESTIONE SITO WEB E REGISTRO ELETTRONICO

AMBIENTI DI APPRENDIMENTO : valorizzazione degli spazi laboratoriali

Diffusione delle attivita? e degli esiti PTOF e P.d M. di Istituto

 

Obiettivi di processo:

  • Programmare interventi di formazione e autoformazione sulla progettazione per competenze e lo sviluppo delle nuove metodologie didattiche
  • Valorizzare gli spazi laboratoriali e le attrezzature didattiche esistenti implementandone l’uso.

Sotto obiettivi:

  • -Diffondere e disseminare nuove pratiche educative e didattiche..
  • Promuoverne l’uso della tecnologia digitale
  • Implementare l’uso e  la fruizione del sito web da parte del personale della scuola, delle famiglie, di altri fruitori
  • Favorire la comunicazione e gli scambi di informazione all’interno della comunità scolastica e con l’esterno.

azioni

  • Promozione della comunicazione interna ed esterna all'Istituto attraverso il sito web (Pubblicazione della  modulistica scaricabile dal sito per agevolare la comunicazione docenti/segreteria e utenza/segreteria; pubblicazione di  avvisi/comunicazioni, progettazioni disciplinari dei materiali didattici e informativi, buone pratiche e materiali didattici prodotti.)
  • Collaborazione con il Dirigente scolastico nella predisposizione delle comunicazioni interne.
  • Aggiornamento della modulistica on-line per agevolare un rapporto a distanza con la segreteria scolastica.
  • Raccolta e valutazione in collaborazione con il D.S. e le altre FF.SS. di materiale da pubblicare sul sito dell’Istituzione scolastica.
  • Supporto ai docenti nell’utilizzo del Registro elettronico.
  • Aggiornamento del registro elettronico
  • Registrazione del personale all’area riservata del sito per: avvisi/comunicazioni, circolari e modulistica riservata.
  • Valorizzazione  degli spazi laboratoriali e delle attrezzature didattiche
  • Predisposizione, utilizzo e archiviazione della modulistica prodotta
  • Diffusione dei processi e degli esiti del PTOF e del PdM.
  • Collaborazione con i docenti incaricati per la promozione e coordinamento di eventi e manifestazioni e cura della documentazione video fotografica.
  • Pubblicazione nel sito della scuola dei lavori prodotti dagli alunni e di documentazione video fotografica.
  • Aggiornamenti e/o rilevazioni su siti di interesse (es. osservatorio tecnologico, scuola in chiaro, ecc).
  • Piccola manutenzione laboratori.
  • ?Supporto alla formazione in servizio con piattaforme di e-learning; iscrizione on line del personale neo immesso in ruolo
  • Collaborazione con il NIV per la realizzazione del Sistema qualita? scuola e del Piano di Miglioramento d’Istituto.
  • Rapporti di collaborazione con il dirigente, lo staff DS e con l'ufficio di segreteria.

 

 

 

 

 

AREA 4 :   ( area di processo: inclusione e differenziazione)

 

Gestione, realizzazione, monitoraggio/controllo e documentazione delle attività e degli interventi degli alunni con BES

 

 

Obiettivi 

  • Dare sostegno agli alunni con BES
  • Favorire l’apprendimento e lo sviluppo globale della personalità e l’autonomia degli alunni con BES
  • Prevenire  l’insuccesso e il fenomeno della dispersione scolastica.
  • Valorizzare le potenzialità ed il graduale superamento degli ostacoli.

 

Azioni:

  • Analisi dei bisogni formativi degli alunni;
  • Coordinamento  gruppi di lavoro per l’inclusione (GLI , GLHI., GLHO) per la stesura  del PAI , PEI, PDF e PDP
  • Rapporti con gli  enti del territorio;
  • Raccordo con gli operatori ASL e con le famiglie.
  • Accoglienza e integrazione alunni  stranieri rientranti nei BES ( come da circolare del 27 dicembre 2012)
  • Progettazione, coordinamento attività d’integrazione e inclusione alunni con BES.
  • Analisi delle linee guida per i DSA, coordinamento attività e
  • predisposizione dei materiali.
  • Cura della somministrazione delle prove per l’individuazione degli alunni B.E.S.
  • Tenuta e custodia dei fascicoli personali degli alunni DA nel rispetto della privacy
  • Supporto ai docenti nei consigli di intersezione, di interclasse e di classe per la stesura
  • Coordinamento docenti di sostegno, docenti curriculari ed eventuali esperti esterni.
  • Coordinamento Rete Inclusione.
  • Proposte formazione e aggiornamento
  • Prevenzione del fenomeno della dispersione scolastica
  • Rapporti di collaborazione con il dirigente, lo staff DS e con l'ufficio di segreteria.

 

 

AREA 5    (area di processo : Ambiente di apprendimento; sviluppo delle risorse umane )

VISITE GUIDATE E VIAGGIO DI ISTRUZIONE

USCITE SUL TERRITORIO

RAPPORTI CON ENTI ESTERNI/TERRITORIO

Obiettivi di processo

  • Incrementare attività relazionali e sociali che coinvolgono attivamente gli studenti;
  • Programmare interventi di formazione e autoformazione sulla progettazione per competenze e lo sviluppo delle nuove metodologie didattiche

 

 

 

Obiettivi di processo:

  • Incrementare attività relazionali e sociali che coinvolgono attivamente gli studenti.
  • Dare supporto ai docenti nei loro bisogni formativi

 

 

Sotto obiettivi:

  • Implementare i rapporti con le famiglie, con gli enti esterni e con il territorio
  • Promuovere la conoscenza del territorio;
  • Individuare i bisogni dell’utenza ed armonizzarli con le risorse professionali, strumentali e strutturali dell’Istituto e del territorio.

 

Azioni:

 

  • Promozione, pianificazione e coordinamento visite guidate, gare, concorsi, attivita? di territorio anche in orario extra a titolo gratuito e utilizzo spazi comuni
  • Rapporti con Enti esterni e Istituzioni territoriali
  • Organizzazione e realizzazione delle visite guidate e viaggi di istruzione
  • Diffusione e  divulgazione a docenti, alunni e genitori   delle diverse iniziative territoriali
  • Selezione, promozione, coordinamento di progetti proposti dall’esterno, di rete o nazionali (AIRC, continuita?, Caritas, ecc.).
  • Coordinamento attività realizzate dalle RETI di scopo ( Retecasa, Reteando);
  • Collaborazione con la docente Menditto per l’organizzazione degli incontri scuola-famiglia
  • Analisi dei bisogni formativi dei docenti  attraverso questionari ad hoc
  • Coordinamento delle attività di formazione in collaborazione con le FFSS area 1/2

 

 

AREA 6:      (aree di processo: Continuità e Orientamento; curricolo, progettazione,  valutazione)

Pianificazione, realizzazione, aggiornamento, monitoraggio/controllo e documentazione delle attività di ACCOGLIENZA - CONTINUITA’ E ORIENTAMENTO

 

 

Obiettivi di processo

  • Implementare le azioni di continuità tra i vari ordini di scuola per realizzare una verticalizzazione del curricolo.
  • Prevenire  l’insuccesso e il fenomeno della dispersione scolastica.
  • Aumentare gli incontri per Dipartimenti per confrontare e monitorare le azioni messe in atto e i risultati ottenuti.

 

 

Sotto obiettivi:

  • Individuare i bisogni dell’utenza ed armonizzarli con le risorse professionali, strumentali e strutturali dell’Istituto e del territorio.

 

 

 

Azioni:

 

  • Coordinamento attività di continuità e orientamento per i diversi ordini e gradi di scuola
  • Monitoraggio, controllo e verifica attuazione curricolo verticale in collaborazione con la FS area 1
  • Raccordo tra i docenti dei vari ordini di scuola
  • Collaborazione con la docente Angelino per l’organizzazione degli incontri per dipartimento e  dei consigli di intersezione/interclasse/classe
  • Coordinamento di attivita? trasversali e di giornate tematiche legate alla trasparenza, alla sicurezza, all’educazione stradale, alla legalita?, alla salute, all’ambiente , all’Europa, allo sport, ecc. e di eventuali attivita? extracurricolari
  • Promozione, pianificazione e coordinamento di gare, concorsi
  • Collaborazione con il gruppo di supporto per la realizzazione di  eventi e manifestazioni
  • Realizzazione di modelli condivisi per la certificazione delle competenze in uscita alunni scuola dell’infanzia e delle classi quinte.
  • Supporto ai docenti di classe che ne facciano richiesta e predisposizione di modelli per la rilevazione e confronto degli esiti degli alunni in itinere (passaggio da una classe all’altra e da un ordine all’altro) e in uscita;
  • Monitoraggio sugli esiti  degli ex alunni;
  • Rilevazione quadrimestrale  assenze alunni
  • Prevenzione del fenomeno della dispersione scolastica in collaborazione con la FS area 4