Corso ad indirizzo musicale

          clicca

La sezione ad Indirizzo Musicale della scuola secondaria primo grado rappresenta il fiore all’occhiello del nostro istituto.

Gli alunni della sezione F oltre al Curricolo obbligatorio del mattino, seguono lezioni di strumento e di teoria musicale, durante due rientri pomeridiani. Alle lezioni di strumento e di teoria sono affiancati laboratori di musica d'insieme e orchestra.

 

 Gli strumenti insegnati sono: 

Tromba , Clarinetto, Flauto e Percussioni                      .

 

 

Sviluppare l'insegnamento musicale significa fornire agli alunni una maggiore capacità di lettura attiva e critica del reale, una ulteriore possibilità di conoscenza, espressione e coscienza, razionale ed emotiva, di sé                                                                                                                                                          .

L'insegnamento strumentale costituisce integrazione interdisciplinareed arricchimento dell'insegnamento obbligatorio dell'educazione musicale nel più ampioquadro delle finalità della scuola secondaria di I grado e del progetto complessivo di formazione della persona. Esso concorre, pertanto, alla più consapevole appropriazione del linguaggio musicale,di cui fornisce all'alunno preadolescente una piena conoscenza, integrando i suoi aspetti tecnico-pratici con quelli teorici, lessicali, storici e culturali.

                                              

Adeguata attenzione viene riservata a quegli aspetti del far musica, come la pratica corale e strumentale di insieme, che pongono il preadolescente in relazione consapevole e fattiva con altri soggetti.

 

L’obiettivo della sezione musicale è di rendere l'esperienza musicale funzionale o propedeutica alla prosecuzione degli studi, nonché alla diffusione della cultura musicale nel territorio, in modo da rafforzare il ruolo della scuola come luogo di aggregazione e diffusione di saperi e competenze.

Le ore di insegnamento sono destinate alla pratica strumentale individuale e/o per.   

piccoli gruppi anche variabili nel corso dell’anno, all’ascolto partecipativo, alle attività di musica d’insieme, nonché alla teoria e lettura musicale   

                                   

                                                                                                                     Nell’ambito dell’autonomia organizzativa e didattica                                                                        i docenti di strumento potranno adeguare il suddetto modello organizzativo alle situazioni particolari di funzionamento dei corsi, al fine di realizzare l’impiego ottimale delle risorse, anche prevedendo attività di approfondimento, potenziamento e recupero. L’insegnante di strumento musicale in sede di valutazione periodica e finale, esprimerà una valutazione sul livello di apprendimento raggiunto da ciascun alunno. In sede d'esame verrà verificata,nell'ambito del previsto colloquio pluri- disciplinare, anche la competenza musicale raggiunta al termine del triennio sia sul versante della pratica esecutiva, individuale e/o d'insieme, sia su quello teorico. 

     AMMISSIONE AL CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE          

                                                               

Gli alunni iscritti alla classe prima avranno la possibilità di accedere ai corsi di strumento previa apposita prova orientativo-attitudinale, predisposta dalla scuola per chi, all’atto dell’iscrizione, abbia manifestato la volontà di frequentare uno dei seguenti corsi di strumento: Flauto . Percussioni - Tromba - Clarinetto. .

 

Vedi: - Indirizzo musicale;   -Photogallery: La musica a scuola - Video Concerto di fine anno